Brunettella D’Antignano canta Giacomo Rondinella.

.
78 giriIl 78 giri stampato il 1° luglio 1953, pubblicato dalla Fonit (Fonodisco Italiano Trevisan – Milano) 79291, contiene le canzoni: Lato A) “Brunettella D’Antignano di Fiorelli – Capodanno” (Largo Antignano, antico rione del quartiere Vomero di Napoli, composto nel periodo romano da abitazioni rurali. Strada di passaggio che collegava Napoli alla zona flegrea. Oggi è caratteristico centro commerciale di frutta e gastronomia partenopea); Lato B) “Bene sunnato di Savarese – Rossetti”, cantato da Giacomo Rondinella, mancato recentemente (26 febbraio 2015) all’età di 91 anni, e questa recensione vuole essere un piccolo omaggio al grande artista partenopeo, famoso in tutto il mondo.

L’ Orchestra diretta da Alfredo Giannini. Il disco non è raro ed è facilmente reperibile per l’ascolto su youtube, abbinato alle versioni, altrettanto belle, di Sergio Bruni e Mario Trevi. Il disco mi è stato regalato dall’amico Venturino Fraulo.Giacomo Rondinella

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *