Carmine Saggiomo – bagnino

Carlo Casale e Carmine Saggiomo

Carmine Saggiomo, bagnino dell’ Hotel “La Playa” di Acciaroli ha ereditato la passione per il mare dal papà Giuseppe, per 10 anni è stato pescatore sui pescherecci della zona e d’inverno fa il pittore-imbianchino; da giovane, non appena il mare si agitava, “Carminuccio” saltava sul suo surf e si esibiva in numeri spettacolari tra le onde alte fino a 2 metri; i bagnanti lo ammiravano sbigottiti, tributandogli lunghi applausi, seguiti da un coro di “Olé” per ogni atterraggio riuscito.

“Carminuccio” nei 20 anni di attività, come bagnino, ha salvato più di 100 persone in difficoltà, ma di questo non ama vantarsi, limitandosi a dichiarare che ha fatto solo il proprio dovere. E’ papà di 2 splendidi ragazzi: Giuseppe e Jacopo, ai quali impartisce lezioni di umiltà ed onestà. Carminuccio è nativo di Acciaroli e mai lascerebbe questo spazio incontaminato, al quale è profondamente attaccato. Nella foto, il sottoscritto a sinistra, si tira lo stomaco per non sfigurare nei confronti di Carminuccio, che ha un fisico da atleta anche oggi.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *