Catalogo illustrato, a colori, dei bootlegs di Bruce Springsteen

bruceContinuando a rovistare nei miei depositi ho avuto la bella sorpresa di trovare il catalogo illustrato dei 230 bootlegs di Bruce Springsteen.
Mi furono inviati dalla Giucar di Bologna, quando distribuivo i loro prodotti d’ importazione in Campania.
Non erano CD e dischi ufficiali, ma bootlegs, usciti tra il gennaio 1989 e il 1994, che in mancanza di una regolamentazione ufficiale tutti importavano e vendevano.
Prodotti, insomma, non legali, ottenuti per la maggior parte da registrazioni di concerti live, che ancora oggi collezionisti e fans di Bruce (The Boss) vanno in giro per mostre e i pochi negozi rimasti nel mondo nel tentativo di ritrovarli.

Una immensa produzione, resa possibile dalla grande facilità di stampaggio incontrollato di materiale dal vivo esistente su Bruce Springsteen.
Fu così che venne fuori questo libro – catalogo ”Roll your tapes, the complete Bruce Springsteen bootleg cd guide”, una guida completa di tutte le registrazioni pirata ( versando, però, regolarmente i diritti d’autore alla Siae) riguardanti Bruce Springsteen.
Ne hanno curato l’impaginazione, l’elenco dei Compact disk e la ricerca Fulvio Fiore e Fulvio Felisi, completando l’elenco con tutte le partecipazioni del BOSS ai concerti di altri artisti.
Se interessa a qualche collezionista, sono disposto a cederlo, allegando la musicassetta originale “Lucky Town” Sony, sigillata, in omaggio.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *