CD da discoteca.

navarroGli anni ’90 segnarono la “ricchezza” commerciale per alcune etichette discografiche che producevano e vendevano CD da DISCOTECA, tra tutte la più nota rimane la Discomagic, regina del settore.
Brani fabbricati e registrati nelle sale di mixage, affidati ad orecchie esperte, molto competenti.
Passata la moda, tutto il materiale prodotto e risultato invenduto, in grosse quantità, veniva smaltito nei mercatini rionali in stock, mi azzardo a confermare “vendita a peso”.

Oggi, anche se manca una specifica richiesta, c’è ancora qualche appassionato nostalgico di quel “fortunato” periodo, che va in cerca di tali supporti, intenzionato ad accaparrarseli con somme modeste…ovviamente.
La caratteristica di queste musiche miscelate è che non avevano troppe tracce, al massimo 2/3 senza interruzione, evitando al D.J. l’onere di effettuare cambi di dischi mix sui 2 piatti a disposizione.
Nomi inventati, sia per il D.J. che per i brani inclusi nelle varie compilations.
Il prezzo attuale è rivalutato, per mancanza di produzione, all’incirca € 10,00.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *