C’era una volta il Clan.

clanC’era una volta il Clan…Celentano; ogni disco pubblicato, indipendentemente dall’artista che lo incideva, finiva nella Hit Parade dei dischi più venduti.
Motivo principale: “Genialità” del molleggiato e dei suoi componenti; infatti riuscivano ad arrangiare successi internazionali, poco noti in Italia e li incidevano in italiano.
Di Gino Santercole, nipote di Adriano, 2 bellissime cover: Sono un fallito, cover di Busted di Ray Charles, inclusa nel famoso disco tris + 1 del 1965 e Stella d’argento, cover di un brano scritto e pubblicato nel 1939 da Jimmy Kennedy e Michael Carr; portata al successo nel 1961 da Shep Fields e incisa in seguito da Frank Sinatra, Bing Crosby, Chuck Berry, Gene Autry , Chris Isaak etc.; oltre alla versione di Gino Santercole, esiste una versione (rara) incisa da “I Dragoni” nel 1980. Ricordiamo alcuni dei componenti del Clan Celentano: Adriano Celentano, Claudia Mori, Gino Santercole, Don Backy, Milena Cantù, Pilade (Lorenzo Pilat), Ricky Gianco (Riccardo Sanna),Guidone (Guido Crapanzano), I Ribelli, Clem Sacco, Ico Cerutti, Fred Bongusto, Al Blasco, etc.

Pin It

9 thoughts on “C’era una volta il Clan.

  1. non sono in grado di commentare,nè di giudicare…ma ringrazio da “semplice utente”,per quello che ci avete dato.Erano tempi diversi,non ci si faceva publicità così facilmente come oggi.Ma voi siete arrivati lo stesso nel cuore di milioni di ragazzi(adesso ho 57 anni).Bravi,bravi tutti voi del Clan-adriano compreso..ovvio..ciao

  2. QUELLI DEL CLAN SONO STATI ANNI MERAVIGLIOSI PER NOI DELLA GENERAZIONE DEL ROCK AND ROLL. IL CLAN SFORNAVA DISCHI A RIPETIZIONE, UNO PIU’ BELLO DELL’ALTRO…ED ERA LA SOLA CASA DISCOGRAFICA CHE RIUSCI’ A CONTRASTARE L’ONDATA “BEAT”, METTENDOSI ADDIRITTURA CONTRO! RICORDIAMO LE FAMOSE “SERENATA” DI DON BACKY E “TRE PASSI AVANTI” DI ADRIANO, TANTE PER CITARNE ALCUNE……..

  3. clan celentano, siete ancora nel cuore della gente, e dovreste
    RISORGERE per continuare a rasserenare la gente, oggi confusa
    e ingrassata di stress,che deriva dalla politica.
    sono profetico, nel segnalarvi una VS, Possibile Capacità di formare,una maggioranza POPOLARE POLITICA ,QUINDI TRASFORMANDOVI IN POLITICI FORMANDO.
    IL CELENTANISMO .
    sono il vs,sostenitore nel corso DIMAGRIRE DA CAMPIONI

  4. egidio arlotti 12 marzo 2011 al 16:35 -

    Vorrei contattare il signor Gino Santercole, ho tre foto molto belle che ho fatto ad un suo concerto (insieme a Pio) in piazza a Santarcangelo di Romagna 8/9 anni fa.
    C’è qualcuno che può aiutarmi ed eventualmente darmi l’indirizzo o il numero di telefono o mail? Grazie.
    Egidio Arlotti. (candydo@libero.it)

  5. GINO SANTERCOLE 9 agosto 2011 al 17:54 -

    Carissimi…..grazie per i vs. nostalgici commenti….
    dopo un silenzio di quasi 20 anni dalla musica , ho fatto un nuovissimo cd. con la Sony Music: ” Nessuno e’ solo “….
    contiene 7 canzoni scritte nel tempo….Pare che piaccia molto
    soprattutto ai miei amici di face book……
    se volete mi trovate su FB……CIAO A TUTTI E BUONA VITA …
    GINO SANTERCOLE

  6. PAOLO (ZioDANY) 10 agosto 2011 al 10:46 -

    Bravo CARLO,
    bello l’articolo del Clan. Mi riporta agli anni belli
    della mia gioventù quando ero produttore alla CIP Cantanti di Alessandro CELENTANO al 5° p. in Cso Europa a Milano.
    Perchè altri cantanti come VASCO per esempio, non ripete il marketing che inventava ogni giorno Celentano, per vendere i dischi degli artisti del Clan. Chissà se oggi funzionerebbe ancora…questo tipo di promotion. Tu che ne dici???
    Un abbraccio.. PAOLO

  7. IL CLAN HA SEGNATO LA MIA ADOLESCENZA RESTANDOMI NELLA VENE E ANCORA OGGI HO TANTA NOSTALGIA DI QUEL PERIODO MUSICALE, DI COME SI MOSTRAVANO AL PUBBLICO TUTTI GLI ATRISTI DEL CLAN, PANTALONIN A ZAMPA POI BICOLORE CHE NOI RAGAZZI IMITAVAMO SENTENDOCI PARTE DI QUELLA ETCHETTA ARCOBALENO…POSSIEDE TANTISSIMI 45 GIRI ETICHETTE CLAN CIAO RAGAZZI E ITALIAN YANK DA CUI NON MI LIBERERO’ MAI….MIO NIPOTINO DI 7 ANNI CONOSCE A MEMORIA ” L’AUTOSTOP” e ” ATTACCATA AL XOFFITTO” di GINO(NE) SANTERCOLE.

  8. GEMMA GIUSTI 17 agosto 2017 al 17:46 -

    io ci sono stata in mezzo a voi del Clan. Che matti ragazzi! Lavoravo li. Stenografavo in ufficio da Alessandro Celentano gli atti per la costituzione delle varie Società nate per la distribuzione dei famosi pantaloni a zampa, i braccialetti con i cuoricini per ballare il “greb”le biciclette tipo Graziella. Ricordo Adriano che in bicicletta per il lungo corridoio. E poi c erano subito all ingresso Renato (mancato tanti anni fa) Aldo detto “triangolo” il Rag Degli Innocenti,la Minoglio in Amministrazione . All Uff: stampa Martinelli con la Segretaria Lidia. Le colleghe Dorina e Rosy Ester. All Ufficio personale Moneta e poi Manetta ed il Maestro Massara:. Mi ricordo ancora i brividi e lo stupore di quando Al Bano provava accompagnato, al piano “Nel Sole” Tremavano le pareti. I ragazzi del Magazzino tra cui Giorgio….. L attentato alla Banca Nazionale dell Agricoltura di Piazza Fontana vicino a noi. Ma quanti bei ricordi degli artisti… Che bei tempi ragazzi! potrei continuare per ore! GEMMA

  9. Volevo qualche informazione e foto del gruppo che accompagnava Gino Santercole nelle serate e cioè dei Falliti….tutto è sempre se possibile !! Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *