Cori alpini su dischi 45 giri

visDischi a 45 giri di Cori Alpini in molti non ne conoscono neanche l’esistenza; aggiungo che si contano diverse centinaia di collezionisti di questo “particolare” genere musicale.
Nel 1960, epoca d’oro della musica leggera, nazionale ed internazionale, nessuno poteva immaginare che le Case Discografiche potessero produrre e distribuire dischi in vinile a 45 giri, oltre agli LP, di canti alpini e simili. Per la verità lo fecero tutti, arricchendo il proprio catalogo di musica folk, popolare, ballabile, prestando attenzione alla distribuzione nei luoghi di maggior “consumo” del prodotto settoriale.
I canti degli alpini erano certamente destinati alle località di montagna, come i mandolini alle zone di mare, ma la cosa anomala è, che la produzione di questo disco era di un’etichetta discografica napoletana, esattamente la Vis Radio, specializzata nella produzione e vendita di canzoni napoletane e folklore meridionale.

Troviamo nella facciata A) Fila, fila, nella facciata B) Teresina, va ti vesti. Vis Radio Vi MQN 36613, registrato il 25 luglio del 1960 dal CORO della S.A.T. (Società Alpinisti Tridentini).
Curiosa la scritta sull’etichetta: Disco Microsolco, più la dicitura Disco Infrangibile, dovuta al fatto che da poco c’era stata la sostituzione con i 78 giri (molto fragili).
Il valore attribuibile a questo disco è legato ad una probabile richiesta.
Pertanto non è valutabile con precisione, ma affidata al “buon cuore” dell’eventuale interessato.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *