Danyel Gérard “Butterfly”

Incredibile ma vero, questo disco cantato da Danyel Gérard in italiano, francese, tedesco e inglese ha venduto circa 7 milioni di copie in tutto il mondo.
Gérard Daniel Kherlakian in arte Daniel Gérard nato a Parigi il 7 marzo 1939, da padre armeno e mamma italiana, si presentò al pubblico francese, debuttando col brano “Rock” Memphis Tennessee nel 1958, diventando uno dei pionieri di quel genere in voga nel periodo. Viso da bravo ragazzo, occhi verdi si distinse per la preparazione musicale incidendo brani come: Il plut dans ma maison; Le marsupilami; nel 1963 D’accord, d’accord; America; Le petit Gonzales (Speedy Gonzales) etc,.

L’esplosione (musicale) avviene però nel 1971 col brano “Butterfly”, inciso in francese, tedesco, inglese e italiano. In Italia viene affidata la distribuzione alla SAAR di Milano, etichetta Joker M 7096, che la pubblica in inglese, francese ed italiano, tradotta per l’occasione da Goffredo Canarini, coetaneo di Danyel, indimenticabile chitarrista di Don Backy e di Iva Zanicchi; collaboratore di grandi artisti come: Adriano Celentano, I Giganti e Dori Ghezzi, venuto a mancare il 19 settembre 2002. Nel 1971 cambia l’immagine di Daniel, presentandosi al pubblico con un cappellone country, barba e baffi e nello stesso anno pubblica “Harlekin” in francese e nel 1972 in tedesco; sempre in quell’anno lancia in Germania “Meine stadt” e nel 1974 “Ti-lai-lai-li”. Una nota discografica: La SAAR Record di Milano che io rappresentavo in Campania in quel periodo aveva in distribuzione tanti successi a dispetto di alcune grosse etichette; ne ricordo alcuni: Sing sing Barbara cantata da Laurent; Little green bag di George Baker; Venus degli “Shocking blue” ; Ma belle amie dei Tee-Set; Gloria di Michel Polnareff etc..

Pin It

One thought on “Danyel Gérard “Butterfly”

  1. Marcello Clementi 4 luglio 2010 al 13:58 -

    sei forte Casale. Sarebbe bello per me avere il testo della canzone Butterfly in ITALIANO. Grazie, Marcello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *