Delirio “Al Bano”

Pubblico in delirio per il concerto di Al Bano a Mercato S. Severino. Oltre 10000 persone acclamanti hanno assistito ad una maestosa performance di questo inossidabile artista, che il tempo non sfiora minimamente nell’immagine e soprattutto nella voce. Due ore ininterrotte di grande spettacolo, durante il quale Al Bano ha offerto il meglio di se. Desidero ringraziare l’agente spagnolo Mikel Barsa, nonchè il Sig. Frattari per avermi fatto concretizzare quest’ incontro, al quale tenevo moltissimo. Al Bano accompagnato da bravissime coriste ed orchestrali di ottima qualità e professionalità ha cantato : Io di notte, Volare, Angelo di strada ( da non confondere col suo primo 45 giri, molto raro “La strada”, cover di Gene Pitney, testo di Mogol,  inciso per l’etichetta Fantasy e che Al Bano ha rifatto ultimamente con nuovi arrangiamenti), Caruso, Ave Maria (dedicato ad una ragazza del luogo, scomparsa prematuramente), Va pensiero, Mattino, Torna a Surriento, Un sasso nel cuore, Vesti la giubba, Bianca di luna, 13 dicembre (Santa Lucia) etc.; a chiusura il suo cavallo di battaglia “Nel sole” e per non dimenticare il “primo amore” …”Felicità”

Pin It

One thought on “Delirio “Al Bano”

  1. ma chi è quell’uomo vicino il signor Casale????? scherzo!!! bellissime foto…mi dovete raccontare poi della serata. un abbraccio. piera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *