Disco raro di Bruno Venturini. Incedibile.

venturiniSon passati esattamente 53 anni (6 ottobre 1966) da quando la Casa Discografica Italdisc di Milano, oltre ad un 33 giri, pubblicò anche un disco a 45 giri dell’attuale star internazionale Bruno Venturini, per l’esattezza: A) Napule senza e te (Giuliani V. – Rotondella G.N.); nella facciata B) Un coccio di vetro (Caporale – Recca – Caporale), da notare che sulla copertina il titolo viene indicato solo come “Coccio di vetro”.
Ad accompagnare l’esecuzione  l’Orchestra del maestro Angelo Giacomazzi, la stessa che ritroviamo nella registrazione dell’ LP Italdisc (unico con questa etichetta).
Desidero ricordare che in seguito la Joker (S.A.A.R.

srl – Milano) pubblicò una MERAVIGLIOSA Enciclopedia della Canzone Classica napoletana, con l’Orchestra diretta dal famoso M° Mario Battaini – Direzione Commerciale: Sergio Balloni.carlo-bruno-venturini
Il 45 giri in questione fu prodotto dalla Ducale; la distribuzione venne affidata alla D.I.D.E.A.
Questo disco a 45 giri risulta pressoché introvabile, pertanto va ad incrementare la lista dei dischi RARI.
Personalmente lo ritengo incedibile, in quanto mi fu regalato dallo stesso Artista, autografato e con dedica personalizzata.
Il brano citato fu presentato al X Festival di Zurigo, che servì da apripista alla ininterrotta carriera del M° Bruno Venturini.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *