Disco senza copertina.

ray
Quando ti ritrovi tra le mani dei dischi a 45 giri senza copertina il primo pensiero che ti viene in mente è quello di buttarli nella busta dei rifiuti speciali non riciclabili, poi mediti un attimino e trovi la soluzione a questo “danno” imperdonabile.
Visto e considerato che attualmente sono in commercio delle stampanti eccezionali, sai che faccio, mi faccio io le copertine.

Il disco non riprenderà il valore collezionistico, ma almeno sarà presentabile e commerciabile per una cifra pari ad un caffè.
Questo è quello che farò prossimamente; infatti costruirò delle copertine adatte ai miei numerosi dischi, cedendoli per un solo euro alla prossima mostra del disco da collezione, che si terrà ad Agropoli, domenica 17 marzo 2019.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *