DON BACKY dalla A alla Z

Scrivere di Aldo Caponi in arte Don Backy è per me dispersivo, in quanto tra biografia, libri, riviste ed enciclopedie che narrano tutto di questo Grande artista, oltre alle molteplici pagine di Google a lui dedicate, penso sia vano aggiungere altro. Essendo un appassionato di musica, penso che la cosa che più di ogni altra possa interessare i suoi Fans e i collezionisti sia la conoscenza di tutte le sue canzoni. Ho cercato di compilare un elenco delle canzoni di DON BACKY dai dischi in mio possesso. Mancheranno certamente dei titoli a me sconosciuti e diversi errori avrò commesso nello stilare l’elenco, pertanto chiedo a tutti quelli che collezionano Don Backy di contattarmi per qualsiasi notizia riguardante sue incisioni. Preciso che io non vendo e non compro rarità.


Prossimamente pubblicherò tutti gli LP e CD con il contenuto di ognuno. Qui di seguito la lista dei titoli:
Addio alle palle
Ad un passo dal paradiso
Agosto
Alberghi
Allegra confusione
Alle sei
Ali
Amico
Amore non amore
Atmosfera
Attesa
Autoritratto
Ballata per un balente
Barbagia
Bar metrò
Bar Renata
Bella la vita mia
Bianchi cristalli sereni
Bill Haley rock (Agaton)
Bimba bella
Bum bum bum
Buon Natale
Buonanotte
Candida
Candida luna
Cantando, sognando e vivendo
Canto della felicità perduta
Canto delle maschere
Canzone
Canzone d’amore
Cara
Cara città
Carnevalando
Carnevale 28
Carnevale
Carnevale sei sempre tu
Casa bianca
Che strano (duetto con Isabel)
Colpo di fulmine
Come Adriano
Come eravamo
Come farei
Confiteor
Con 7 note
Coro degli spensierati
Cosa sarà
Cosmo
Cronaca
Cultura di strada
Destino
Dicembre
Difetti e virtù
Diluvio universale
Dimmi cosa c’è
Dolce chitarra
Dove sei
Due treccioline con l’elastico
E accade che
E’ carnevale
E’ carnevale orsù
E facimmoce ‘a croce
Einstein De Ciuchibus
E’ l’amore
Emiliano e l’amore
Entra nella fantasia
Evviva noi
Faccia da marciapiede
Fantasia
Febbraio
Felicità
Fenomeno
Figliol prodigo
Finalmente
Fine
Flashback
Frasi d’amore
Fuga
Fuggiasco
Gennaio
Ghetto
Giamaica
Giugno
Grande musica
Grande uomo
Guardo
Harlem
Ho rimasto
Ieri
I gatti
I got a woman
Il circo
Il genio
Il mese di luglio
Il mio mestiere
Il naso
Il pianeta del sole
Il progresso
Il tuo ricordo
Immaginare
Importa niente
In cerca di te (Perduto amore)
In una stanza senza sole
Io che giro il mondo
Io più di te
Isola
Joelle
Kambaluc
Kubilay a caccia
La banda dei Carcioffoli
La bussola
La carità
La carità (con Adriano Celentano)
La carrozza d’oro
La fortuna
La mia anima
L’amore
L’amore è forte
L’arcobaleno
L’artista
La primavera
La storia di Frankie Ballan (Agaton)
La storia di Frankie Ballan
La tua voce
L’egoista
Le canzoni
Le scale
L’immensità
L’infinito
L’inganno
L’odore del pane
L’ombra nel sole
Lo spirito della natura
Luglio
Luisa
Luna di Roma
Ma con chi
Madre
Maggio
Magica magia
Malinconia
Mama che caldo
Mamma spensierata
Marco Polo
Marzo
Martirio
Mi manchi tu (Agaton)
Mi meraviglio
Momento magico
Moonlight
Mr. Tamburino
Natura o cemento
Nella testa
Non arrossire (Agaton)
Non piangere stasera
Nostalgia
Novembre
Oasi
Oh Jea
Operazione cosmo (Don Backy Celentano Santercole)
Ottobre
Patto con Dio
Pensieri di mattina
Piazza San Pietro
Playboy
Poesia
Proprio lei
Quando un uomo non sa amare
Ragazza di notte
Ragazzi italiani
Re Burlone
Regina
Regina di Carnevale
Ricordi
Ridi
Rima
Risorge Carnevale
Ristorante
Ritorna Carnevale
Ritorna da me
Rock and roll
Samba
Santa Croce
San Teomedio
Sardegna
Sarebbe bello
Se
Se io fossi amore
Se non fosse perché
Serenata
Settembre
Si alla vita
Signor Coso
Sognando
Sognando fumo
Sogni proibiti
Sogno
Sole
Solo con te (Agaton)
Solo me ne vò
Sono solo
Spensieratissimi
Spiritual
Strana cosa questo amore
Succederà
Sulla strada
Terra
The rock
Ti amo
Ti amo perché
Totò
Tradimento
Tra i fiori nel vento
Tu piangevi
Uccello di rapina
Una ragazza facile
Un sorriso
Un vento arriverà
Un volo di farfalla
Vado
Valzer della lingua
Vele bianche
Vent’anni
Vento di fuoco
Verità
Viaggio
Via Marconi 44
Vi lascerò
Viola d’amore
Voglio dormire
Vola
Volo lontano (Agaton)
Zoo

Pin It

One thought on “DON BACKY dalla A alla Z

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *