Donato Ragosa  “Artista”

donato1Runato ‘o  scarparo, artigiano sanseverinese, sarà probabilmente l’ultimo ad esercitare l’ARTE di calzolaio, rifiutata dalle nuove generazioni, in quanto ritenuto un lavoro poco redditizio e  in estinzione.
Donato è un eccellente artigiano, specializzato nella riparazione di scarpe, borse, cinture etc.
E’ pur vero che in questa era moderna ha preso piede “l’uso e getta”, dovuto al basso costo della produzione cinese, che ha invaso l’intero pianeta, con prodotti di dubbia qualità, ma sono ancora in tanti le persone che rifiutano l’acquisto di scarpe confezionate industrialmente, desiderosi di riparare quelle in possesso, di pelle e di ottima rifinitura.
Si rivolgono a quest’artista tantissime persone per riparazione del soprattacco, risuolatura completa in cuoio di indubbia qualità e successiva tecnica di paziente incollaggio, che richiede tempi di preparazione lunghi prima di applicare i fondi, delineati e assemblati con perfetto taglio dei bordi che delimitano la superficie.

I materiali che Donato usa per riparare e plasmare per la sua “nobile” arte sono: cuoio, pelle, gomma, colla, chiodi (‘e semicce), spago e lucido per scarpe (‘a crummatine).donato2
Donato esercita la sua attività in un esercizio al Corso Diaz di Mercato S. Severino, luogo di incontro di tantissimi amici, che da decenni sostano e scambiano pareri politici e sportivi.
Tra i più assidui: Luigi Fimiani (pensionato, ex installatore telefonico) e Carmine Della Guardia “Ninuccio ‘o Pirata” ( ex tornitore meccanico in pensione).
Stimato e benvoluto da tutti; è tra i preferiti del Dott. Carmine Landi, che tutti i giorni lo preleva dal banchetto di lavoro per offrirgli il caffè.
Non mancano offerte spontanee dei proprietari terrieri della zona dei prodotti della terra, che Donato elargisce ai familiari e conoscenti in difficoltà economica momentanea.
E’ proprio una brava persona, sempre disponibile.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *