E’ mancato Gino Maringola “Artista”

Inno del Napoli cantato da Gino MaringolaLa notte scorsa è mancato Gino Maringola, cantante-attore, all’età di 94 anni. Famosa la sua interpretazione di Zio Pasqualino nella commedia di Eduardo De Filippo “Natale in casa Cupiello”; chi non lo ricorda commerciante di statue e arredi sacri di Via Duomo nel film “Così parlò Bellavista” di Luciano De Crescenzo? Con la Phonotype dei F.lli Esposito incise negli anni ’60 una serie di dischi, che trattavano il genere comico: Due ragazze si divertono, La Teresina, La pillola etc.; di genere Folk: Zi Nicola, Andando a spasso, La Mariannina; fatti tragici di cronaca: La vera storia del bandito Giuliano, La tragedia delle bambine di Marsala etc.; di genere religioso: Canzoni della Madonna dell’Arco, S. Gerardo Maiella etc..

Gino Maringola aveva inciso anche il 45 giri dedicato alla squadra del Napoli di Vinicio (allenatore), Bruscolotti, Burgnich, Esposito, Clerici, Juliano, La Palma etc. intitolato ‘O ciucciariello cu ‘o scudetto, nella facciata B ‘O portoghese.

Pin It

One thought on “E’ mancato Gino Maringola “Artista”

  1. Giovanni Nigro 28 maggio 2011 al 05:53 -

    Grazie Carlo per aver ricordato Gino Maringola: uno straordinario attore e galantuomo, davvero!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *