Emilio Campassi e i Canaris

Di Emilio Campassi e i Canaris ci sarebbe da scrivere un libro, mi limiterò a recensire questo disco a 45 giri acquistato alla Mostra del disco Discodays di Napoli dal Sig. Geri al prezzo incredibile di 1 euro e dare qualche piccolo cenno della sua brillante ma breve carriera artistica.
Per far capire chi è stato musicalmente Emilio Campassi bisogna citare l’inciso “Maradona è meglio e Pelè…”, di cui ne è autore insieme a Bruno Lanza che ne ha scritto il testo (autore fra l’altro di tante belle canzoni di Francesco Calabrese). Nel 1965 compose “Lassu’ qualcuno mi ama”, sempre per l’etichetta Europlay, vendendo la straordinaria cifra di 96454 copie del 45 giri, tenendo presente che non c’era una grossa distribuzione e la pubblicità era affidata ai soli Juke box presenti sui lidi degli stabilimenti balneari; inoltre il brano fu inciso anche dal giovanissimo Gianni Rock per la Zeus, divenuto più tardi il Massimo Ranieri nazionale, con 2 differenti copertine (entrambi molto ricercati). Dopo aver scritto tantissime belle canzoni per altri artisti e passato al piano bar Emilio Campassi venne a mancare a soli 53 anni; era nato a Napoli il 5 marzo 1940 e scomparso il 15 gennaio 1993.

Pin It

8 thoughts on “Emilio Campassi e i Canaris

  1. Egregio Signor Casale io so che Emilio Campassi suonava con Peppino Gagliardi ed vorrei saper dove posso trovare una copia di questo disco Nisciune o’ ppuo capi’ cantata da Emilio Campassi perche’ io vivo a New York ed e’ diffile trovare questi dischi. Grazie

  2. possiedo un disco 45 giri di Emilio e i Canaris: non ho più niente/meravigliosa estate ‘,
    sarei disposta a darlo al miglior offerente

  3. bravo Carlo, complimenti per questa recensione, sei un grande perchè ci fai riscoprire tanti grandi artisti!!

  4. Ho avuto modo di ascoltare Emilio Campassi e i Canaris al night di Granatari di Missina.
    Ho fatto parte dei Gregoriani e posso dire che per mer me è stato il migliore complesso che abbia mai ascoltato.

    Carmelo

  5. antonio siliberti 28 marzo 2016 al 16:17 -

    del brano me fai impazzi’ posso avere gli accordi? dove posso trovare la base musicale? grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *