Gemelli diversi?…si!!! ma Cugini di Campagna.

I Cugini di Campagna.Gemelli diversi?…si!!! ma Cugini di Campagna.
In effetti i Cugini di Campagna Ivano Michetti (autore dei brani) e Silvano Michetti (fondatore del gruppo) sono fratelli gemelli; nati a Roma l’11 febbraio 1947, attualmente completano il quartetto: Tiziano Leonardi (pianista) e Daniel Colangeli, che potremmo definire il nuovo “biondo”, che sostituisce “degnamente” il pur bravo Nick Luciani, meglio noti come vocine in falsetto del successo “Anima“ mia”.
– QUANDO INIZIO’ L’AVVENTURA DISCOGRAFICA?
Tutto iniziò nel 1970, quando Renzo Arbore e Gianni Boncompagni ci ospitarono nella trasmissione “Alto Gradimento”, nella quale lanciammo “Il ballo di Peppe”.
– MA QUANDO VI AFFERMASTE?
Il vero e proprio successo de I CUGINI DI CAMPAGNA iniziò nel 1973, proprio con la già citata canzone “Anima mia”, senza ostacoli scalammo tutte le Hit Parade degli anni successivi con: INNAMORATA, UN’ALTRA DONNA, 64 ANNI, CONCHIGLIA BIANCA, E’ LEI, PREGHIERA, TU SEI TU e tantissime altre.
– AVETE AVUTO PAUSE NEL FRATTEMPO?
Anzi tutt’altro, infatti dal 1978 in poi si avverò una nuova esplosione di grandi successi, come: DENTRO L’ANIMA, SOLO CON TE, MERAVIGLIOSAMENTE, UOMO MIO, CUCCIOLO, NO TU NO e così via.

– IL VOSTRO PRIMO LP?
Il nostro primo LP “Metallo”, lo pubblicammo nel 1980, etichetta PULL QLP 117, che incomprensibilmente superò nelle vendite i cantanti e i complessi nazionali ed internazionali.
Anche per noi fu una vera e propria meraviglia.
– MI DICI DELLA FUORIUSCITA DI NICK DAL GRUPPO?
Preferirei non parlarne, anche perché trattasi di futili motivi, tutti legati, probabilmente, a motivi di protagonismo scenico, ma sai succede un po’ nelle migliori famiglie, sono scelte personali che vanno rispettate.
– Prossimamente ci sarà una grande manifestazione discografica a Cava dei Tirreni, esattamente il 27 settembre 2015, legata al collezionismo del vinile, pensate possa ritornare il supporto discografico di una volta?
Ce lo auguriamo, per la verità abbiamo sempre sostenuto che il disco in vinile con la copertina a colori fosse un prodotto di nicchia da conservare; il CD lo vedo un po’ freddo e valido per l’ ascolto in auto, facilmente trasportabile e pratico.
– IMMAGINATE QUANTO PUO’ VALERE UN VOSTRO LP?
Credo 20/25 euro?
– Esatto!!! Il vostro primo LP METALLO formato 10 lire Repubblica Italiana, attualmente ricercatissimo, vale 100 euro nuovo, 39,90 euro usato.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *