I Grandi interpreti del 78 giri: Daniele Serra


“Si cantava meglio, quando si cantava peggio” e confermo. Infatti riascoltando vecchi 78 giri riesco ad emozionarmi di nuovo; per la verità non mi accadeva da molto tempo. Questo è il motivo principale del mio interessamento a questi rari supporti fonografici. Come sempre mi limiterò a compilare “CD virtuali” di Grandi cantanti del passato, sconosciuti al grosso pubblico. Ora è la volta di Daniele Serra, che incise per la Odeon, Parlophone etc. centinaia di canzoni nel periodo bellico fascista e oltre (1926/1952). Preciso che questi CD non esistono in commercio e sono strettamente personali (non in vendita).
Ho scelto le canzoni più note ed anche più rare, inserendole su 3 CD in modo cronologico: Vol.1 (1927/1930); Vol.2 (1931/1935); Vol.3 (1936/1952).

Pin It

2 thoughts on “I Grandi interpreti del 78 giri: Daniele Serra

  1. Sono Remo Faggi pittore e grande appassionato della CANZONE ITALIANA degli ann “30 “40 – Posseggo già un nutrito numero di dischi 78 giri, oltre a qualche migliaio di brani di quel tempo – cantanti come Daniele Serra, Carlo Buti, Mario Latilla, Vittorio De Sica, Miscel, Fernando Orlandis, Gino Del Signore e altri-
    Mi mancano una cinquantina di brani per completare in parte la mia già nutrita collezione.
    Attendo risposta e il Suo numero di telefono onde io possa contattarLa. – Grazie infinite

    Cordialità

    Remo Faggi

  2. Mario Ferrario 27 maggio 2011 al 15:54 -

    Buongiorno sig. Casale
    come posso contattarla per avere i 3 cd di Daniele Serra?
    Grazie in anticipo.
    Distinti saluti.
    Ferrario Mario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *