Intervista esclusiva al tenore Maurizio Galleni.

Maurizio-GalleniConosciamolo:
Maurizio Galleni classe 1973 nasce a Pontedera (Pi), cresciuto a Ponsacco, oggi vive con la moglie e il figlio a Capannoli paese vicino a Pontedera. Sin da giovanissimo incalza la passione per il canto, tramandata anche dalla madre che cantava in un coro e dallo zio Mauro che vinse anche importanti premi canori. Negli anni ’90, complice la nascita del karaoke, Maurizio in compagnia di amici inizia a cimentarsi nei locali, riscuotendo i primi meritati applausi. Appassionato di buona musica, ma preferendo il pop-crossover e lirica, si appassiona però al genere di un cantante famoso in tutto il mondo: Andrea Bocelli, con il quale nasce anche una sincera amicizia, diventa per Maurizio un riferimento nel cantare proprio i suoi grandi successi. Grazie a una timbrica vocale molto similare, lo porta in breve tempo a essere conosciuto come il “sosia” di Andrea Bocelli, e sul quale alcuni quotidiani locali hanno pubblicato articoli al riguardo. Nel 2006 su consiglio di un’amica, decide di iscriversi a una scuola di canto a Cascina, la “the voices” dove l’insegnante Perla Trivellini (soprano) ne cura sin da subito la qualità vocale. La passione che Maurizio mette nel canto lo porta a girovagare anche per altre strade, alla ricerca sempre del perfezionamento, fino ad approdare a un riferimento di nome della lirica. In tempi recenti , sotto la guida tecnica del maestro Pierpaolo Guerrini titolare della PPG Studios( arrangiatore e compositore anche per Andrea Bocelli) con il quale sta incidendo il suo primo cd dove oltre a contenere cover di brani famosi, ospiterà anche due inediti scritti appunto da Pierpaolo Guerrini. In linea con l’incisione del cd, sono stati realizzati anche alcuni videoclip curati dallo studio Digitaldream e altri seguiranno a breve. I tempi sono maturi e oggi Maurizio Galleni fa parte di alcuni progetti importanti e iniziative canore itineranti, serate ed eventi dove lo vedono sempre più protagonista e che lo stanno portando anche alla conoscenza del mercato estero come la Russia e Stati Uniti.

Nel Settembre 2014, Maurizio partecipa come ospite d’onore al concerto “Artisti sotto le stelle”; finalmente nel Dicembre 2014 avviene l’uscita del suo primo album “Si nasce ancora”, oltre ai due brani inediti composti da Pierpaolo Guerrini, Maurizio viene accompagnato al pianoforte da Claudio Bernini, pianista di Andrea Bocelli e come voce da Laura Brioli. Recentemente, a maggio 2015 Maurizio incanta con la sua voce potente, precisa ed emozionante conquistandosi la standing ovation durante un concerto spettacolo a teatro dove ha partecipato anche l’imitatore italiano David Pratelli.
– Come sei giunto a questi livelli professionali?
Sono arrivato a questi livelli tramite molto studio da professionisti qualificati e in carriera molto conosciuti e poi per mia fortuna ho un timbro di voce che piace molto. La mia voce è impostata per canto pop-crossover e lirica.
-Hai studiato canto e musica allora? Giusto?
Ho iniziato a studiare canto precisamente dal 2006 e tutt’ora sto studiando perfezionandomi sempre più. Da poco ho iniziato a studiare pianoforte.
– Lo fai per hobby, visto che sei un imprenditore?
Sono partito con farlo per passione ma successivamente mi sono sempre più appassionato e ad oggi ci dedico molto tempo… però purtroppo non è il mio primo lavoro ma spero vivamente che lo diventi presto.
– Dove desideri e speri di arrivare?
Come tutti mi piacerebbe arrivare al successo girando il mondo….lo so che è una cosa difficile però ce la sto mettendo tutta per cercare di farmi valere.
– Grazie per avermi concesso questa intervista esclusiva.
copertina-cd-galleni-(1)

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *