John Foster * Se questo ballo non finisse mai.

fosterPaolo Occhipinti, giornalista in arte John Foster, realizzò una serie di successi all’inizio degli anni ’60.
Cito i primi 4 incisi per la Casa Discografica Style, etichetta indipendente e poi in distribuzione alla Cellograf – Simp – Milano:
STMS 524: A) Non finirò d’amarti, cover di “I can’t stop loving you” di Ray Charles.
B) Dove vai Jack, cover di “Hit the road Jack” di Ray Charles.

STMS 588: A) Amore scusami; B) Dedicata a Paola.
STMS 604: A) Arrivederci amore mio; B) Cominciamo ad amarci.
STMS 624: A) Al primo quarto di luna; B) Solo tu.
Questo pubblicato in occasione della sua partecipazione al XVI Festival di Sanremo del 1966 conteneva:
STMS 627: A) Se questo ballo non finisse mai (Pallavicini – Mescoli); B) E’ troppo facile (Calimero – Musikus).
Il valore commerciale si aggira intorno ai 5,00 €, se nuovo.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *