Le covers di Peppino Di Capri a 45 giri

addioPeppino Di Capri agli inizi degli anni ’60 regnava nelle Hit Parade italiane.
Ogni disco pubblicato dalla Casa Discografica Carisch raggiungeva cifre incredibili di vendite.
Oltre ai successi di classici napoletani, Peppino Di Capri e i suoi Rockers incideva a modo suo, in italiano e in inglese, delle hit internazionali.
Questo disco a 45 giri, stampato e pubblicato dalla Carisch il 4 settembre del 1962 contiene un twist nella facciata A) Addio Mondo Crudele, cover del successo di James Darren – Goodbye Cruel World (1961); nella facciata B) Don’t play that song, originariamente inciso dal cantante soul nel 1960 Ben E.

King.
Disco vendutissimo, pertanto ha un valore collezionistico basso, che va da 2,00 a 5,00 euro, se nuovo.
La copia in mio possesso è autografata dall’artista, e non in vendita.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *