Mascherata a Mercato S. Severino

Foto di gruppo di una mascherata sanseverinese del 1956Questa foto, risalente al 1956, ritrae un gruppo di amici sanseverinesi che con pochi soldi disponibili tentavano di organizzare una sfilata carnevalesca; ci si accontentava di ricevere in omaggio qualche mandarino, un’arancia, qualche fico secco e se tutto andava bene qualche caramella…altri tempi. Oggi tutto è cambiato e per divertirsi bisogna danneggiare qualche automobilista graffiandogli la macchina, lanciare uova marce a qualche malcapitata ragazzina indifesa, insomma mascalzonate. Contenti voi!?!?. I personaggi di questa foto sono, da sinistra a destra: Mario Santoro (con i calzoni corti), dietro Antonio Marzano, Salvatore Casale detto Turuccio (il primo sceriffo), dietro, mascherato di bianco (non identificato), a fianco Tebaldo Gentile (Balduccio), Silverio Napoli (sceriffo inginocchiato), a fianco Carlo Casale (l’indiano), sopra altro sceriffo (non identificato) forse è Franco Rinaldi (?), a fianco Aldo Loria (donna con guanti bianchi), Michele Montefusco in alto a destra, sotto Enzo Pellegrino (sceriffo), Carmine Trotta (ultimo sceriffo a destra).

Se qualcuno ricorda i due non identificati è pregato di contattarmi.

Pin It

4 thoughts on “Mascherata a Mercato S. Severino

  1. Quello mascherato di bianco è Biagino Jannelli.Abitava nelle palazzine popolari vicino a Gino Noia. Il secondo sceriffo è Ferdinando Sessa ( ‘o Tabaccaro). A proposito di Aldo Loria, io ho qualche dubbio.Forse si tratta di Tonino Landi.

  2. Carlo Casale 18 aprile 2008 al 11:49 - Author

    telepatia! Nel momento che ti stavo interpellando mi è arrivata la tua mail. Sapevo che tu eri a conoscenza di tutti i componenti. Per quanto riguarda Aldo (buonanima) è lui perchè una volta gli feci vedere questa foto e mi confermò la sua presenza. Un abbraccio…a presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *