Napoli da collezione vol.17

Come già spiegato, questa compilation non esiste in commercio, ma è una realizzazione puramente “virtuale” e strettamente personale. Ho inserito la registrazione del brano ” ‘A cchiù bella”, lirica del grande Antonio De Curtis (Totò), musicata da Giuni Russo e M.Antonietta Sinisi, cantata da Mimmo Esposito, probabilmente l’unica versione maschile finora registrata. Mi piace molto “Passione eterna” (Annona – Enzo Di Domenico), cavallo di battaglia di Mario Merola, interpretata da Valentina Stella; col.son. finale del film “Benvenuti al Sud”.

Di Peppino Di Capri & i suoi Rockers ho scelto ‘E nnammurate, un brano che non ascoltavo da anni ed ora mi fa tornare alla mente tanti ricordi giovanili. Al brano di Ernesto Bonino “Songo americano”, ho contrapposto ” I songo milanese” di Van Wood, che entrambi cantano in “napoletano”. Antonio Paganelli in arte Jim Malaga, dà un’eccellente interpretazione di “Tu vuò fa l’americano”. Un inedito Julio Iglesias che si cimenta in dialetto napoletano, sdolcinando “Torna a Surriento”. Le “poco note” sorelle milanesi Di Mara Sisters, famosissime in America, mi esaltano lo spirito e la mente, quando cantano “Guaglione” in un dialetto napoletano maccheronico. Molte le canzoni “rare”, tratte da dischi a 45 giri, acquistati alle varie mostre del disco da collezione. Per l’occasione vi ricordo la prossima, che sarà presentata dagli organizzatori Pino Imparato, Michele Bosco e Gaetano Avossa, a Penta di Fisciano, domenica 17 aprile, dalle 10,00 alle 20,00, con INGRESSO GRATUITO.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *