Peppino Gagliardi * Frutto di mare.

gagliardiEra il 4 aprile del 1964 quando la Casa Discografica S.A.A.R. srl di Milano manda in stampa la canzone di Peppino Gagliardi “Frutto di mare” di Pallavicini – Soffici; retro “Verrò a chiederti perdono” dell’indivisibile duo: Amendola – Gagliardi.
L’orchestra è quella di Giulio Libano, arcinota per le incisioni di Adriano Celentano alla Jolly SAAR.
Questo disco a 45 giri fa parte dei N. 10 proposti in una promozione della SAAR srl chiamata: Jolly ESTATE 1964.
Questo il testo della circolare: La SAAR Dischi Jolly vi invita a partecipare al lancio di 10 dischi sensazionali, presentati da 10 Artisti Famosi e al Grande Concorso a premi JOLLY ESTATE 1964.
Verrà inoltre realizzato un microsolco speciale da 30 cm. nel quale verranno raccolti 14 pezzi e che sarà messo in vendita al prezzo di Lit. 1980 (tasse comprese).
Potrete partecipare al Grande Concorso JOLLY ESTATE 1964 compilando la scheda concorso che troverete in ognuno dei 10 dischi sottoelencati, oppure presso tutti i negozi di dischi d’ Italia.
Buonafortuna con i dischi JOLLY ESTATE 1964 !

01) NICOLA DI BARI * Senza motivo – Amore ritorna a casa J 20229
02) PETULA CLARK * Quelli che hanno un cuore – E’ finito tutto J 35045
03) TONY DALLARA * Ti devo dire no – Quando siamo in compagnia J 20231
04) PEPPINO GAGLIARDI * Frutto di mare – Verrò a chiederti perdono J 20230
05) REMO GERMANI * Non piangere per me – La testa nel sacco J 20244
06) FRANCOISE HARDY * Il saluto del mattino – Vorrei capirti J 35043
07) BEN  KING * Quel tuo bacio – Amore quando – Atlantic 90130
08) FAUSTO LEALI * Ho perduto – La campagna in città J 20232
09) FAUSTO MOLA * Ritorna amore – Non è più lei J 20233
10) LUIGI TENCO * Ragazzo mio – No, non è vero J 20235
Da notare che Ben King non era ancora Ben E. King.
Peppino Gagliardi nato a Napoli il 25 maggio 1940.
Da notare che nel retro del disco appariva l’indirizzo di Gagliardi, via Diomede Marvese, 17 – Napoli, dove si poteva inviare una richiesta e poter ricevere una sua cartolina autografata.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *