“Pino” & i “Pink”

L'Ing Leone, Mario Avolanti, Carlo Casale, Mimmo Esposito, Lino Vairetti "Osanna", Pino Imparato, Luciano Ceri. Non temete, non è un altro di quei complessi sconosciuti che di tanto in tanto tiro fuori dal mio cilindro magico (musicale), ma solamente un doveroso tributo al mio amico Pino Imparato, collezionista mondiale dei Pink Floyd. Personaggio molto noto nel settore “mostre del vinile da collezione”, organizzatore di grande esperienza, sempre disponibile con tutti gli amici che chiedono la sua collaborazione per questo tipo di manifestazioni culturali. Intervistato recentemente da Canale 5 e dal collaboratore della rivista “Raro” Alessandro Pomponi, sulla vita breve dei CD e la necessità di promuovere sempre di più l’intramontabile disco in vinile. Pino Imparato sarà presente al “Vinyl Fest” di Salerno il 6 gennaio per incontrare gli amici collezionisti di rarità discografiche ed in particolare i fans dei Pink Floyd.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *