RARITA’ NUMISMATICA: 5 lire grappolo d’uva 1946/’47

5lire46Caduto il fascismo, nel 1946 cominciò la coniazione delle nuove monete della REPUBBLICA ITALIANA.
I primi anni, cioè 1946 e 1947, furono quelli che immisero in circolazione la minor quantità di moneta, cosiddetta spicciola.
Da questo se ne deduce che quelle monete, se ben conservate, oggi rappresentano per i possessori un valore numismatico di alto interesse e di consistente valutazione.
Tutti gli ultrasettantenni, come me, nostalgicamente ricorderanno quella “benedetta” 5 lire Italma (IT) del peso di 2 grammi e mezzo e di mm. 26,7.
Con quella moneta era possibile acquistare un gelatino al limone da Fonz ‘o Cià Cià, chiosco tuttora esistente a Mercato S. Severino, gestito dall’omonimo nipote Alfonso.
Si presentava col bordo rigato; sul dritto: una testa nuda femminile a destra, con alla sinistra, una mano che impugnava la fiaccola della Libertà; a destra del volto, circolarmente, la dicitura REPUBBLICA ITALIANA, e alla sinistra i nomi degli incisori: “G. Romagnoli e P. Giampaoli Inc.”.
Nel retro: un grappolo d’uva con tralcio e foglia centrale, e ai lati il valore: L.

a sinistra e “5” a destra; la data era posta a sinistra sotto il simbolo L, e a destra il simbolo della zecca.
Nel 1946 ne furono coniate 81.000 pezzi; nel 1947 circa 16.500; più di 25 milioni nel 1948; più di 71 milioni nel 1949, fino a raggiungere 114.790.000 pezzi nel 1950.
La zecca ne ritirò, in seguito a nuova coniazione, avvenuta nel 1951, quasi 181 milioni di pezzi.
Per l’anno 1946 il valore numismatico attuale della 5 lire va, sempre se conservata perfettamente, da un minimo di 600,00 € a un massimo, se fior di conio, di 2.000,00 €. Per l’anno 1947 il valore si aggira tra i 1.500 € e i 2.500 €.
Le altre date, ritenute “Comuni”, il prezzo si aggira tra i 10,00 € e i 30,00 €.
Si consiglia e si raccomanda di rivolgersi SEMPRE ad esperti del settore, sia per l’acquisto che per la vendita.
Ultima precauzione: non vi fidate di emissioni che in gergo vengono definite RICONIO.5lire1947

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *