Re di cuori.

Gennaro Mambelli ritratto da re di cuori nel suo primo 45 giri
Gennaro Mambelli gioca la sua carta vincente, il re di cuori , nel mondo della musica leggera con questo primo 45 giri “Gelusia” edito dalla SAAR Record srl di Milano nel 1977, nel retro un altro bellissimo brano dal titolo “Tu pe’ mme si ll’ ammore” su etichetta UP 10011, Play the Neapolitan Sound. Il brano ottiene un discreto successo di vendite, allora io ero l’agente per la Campania della SAAR, e mi sentii in dovere di segnalare all’allora Direttore artistico M.ro Moretto, nonchè al Direttore Commerciale e di produzione Dott. Sergio Balloni la validità musicale e commerciale di quest’artista partenopeo. La SAAR prese in considerazione il mio giudizio e si apprestò a pubblicare un secondo 45 giri dal titolo San Gennaro; Questo disco, forse per la dedica al Santo Protettore di Napoli, vendette più negli Stati Uniti d’America che non in Italia. A Gennaro Mambelli gli valse la possibilità vantaggiosa di effettuare 2 tourneé di successo negli States.

Inoltre è doveroso ricordare che con la collaborazione di Valsigli e Claudio Cecchetto, che incise con la Dee Jay’s Gang, il brano solo strumentale “Ska chou chou”, proseguendo come genere il filone del precedente Gioca Jouer, divenne sigla del Sanremo ’82, il retro era Mr. Bunch (Ciao a tutti), l’altra sigla era interpretata da Pippo Franco dal titolo “Che fico”. Anche quest’incisione arrivò ai vertici delle classifiche discografiche, restandoci per molte settimane. Nel 1978 il mio rapporto con la SAAR s’interruppe in quanto decisi di passare con la RiFi Record e non seppi più nulla del prosieguo musicale di questo bravo artista. Ora mi rimane solo il desiderio di poterlo conoscere e sapere qualcosa in più della sua carriera. So che è sostenuto da tantissimi amici e fans, primo fra tutti Sauro ( Giannini ?) di “attenti a noi due ” , al quale mando un affettuoso saluto ed un grazie di cuore per avermi fornito tante notizie interessantissime.

Pin It

One thought on “Re di cuori.

  1. Sono Gennaro Mambelli, e ti ringrazio per la tua bella recensione che mi hai fatto, tutto o quasi è esatto, resta da dire che sono stato il produttore musicale di Carmen Russo per 5 anni ed abbiamo inciso 2 cd, il primo era sigla di un programma fatto su rete 7 gold dal titolo “notte Italiana” mentre nel secondo cd c’era il brano “Ay Ay Mamà” che èstata sigla del programma televisivo in prima serata, “Stelle sull’acqua” e poi tante altre cose.
    Mi fa piacere che ti sei ricordato di me ed io ricambio la cortesia augurandoti tanto bene. ciao Gennaro Mambelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *