Roberto Carlos i grandi successi cantati in italiano.

Disco Raro di Roberto Carlos
Brasiliano, omonimo del calciatore del Real Madrid, ha vinto il festival di Sanremo del 1968 in coppia con Sergio Endrigo col brano ” canzone per te “. Le Messaggerie Musicali pubblicarono, su licenza Globo records, quest’album nel quale sono raccolte 14 bellissime incisioni, che in Italia raggiunsero i primi posti delle top ten del momento. Il 16 aprile del 2007 Roberto Carlos compira’ 63 anni. Inizio’ la sua carriera a 15 anni, ma solo nel 1961 la CBS pubblico’ il suo primo lavoro ” Louco por voce ” nel quale troviamo una personalissima interpretazione di Mr. Sandman; nel 1963 incide Splish splash, cover di Bobby Darin; nel 1964 pubblica l’album ” E’ proibido fumar ” e ” Roberto Carlos para a juventude “.

“Jovem guarda ” nel 1965; nel 1966 ” Io ti darei il cielo ” e nel 1967 ” Em ritmo de aventura “. Arriviamo cosi’ al fortunato 1968 in Italia dove si impone con 14 canzoni di successo incluse in questo raro album: testardo io, il mio difetto e’ di volerti troppo bene, frammenti, la donna di un amico mio, tu meraviglia, non scordarti di me, canzone per te, lady Laura, il lento, amico, a che serve volare, io ti ricordo, solo con te, detalhes .

Pin It

2 thoughts on “Roberto Carlos i grandi successi cantati in italiano.

  1. Giuseppe Curcio 27 agosto 2008 al 19:54 -

    L’LP pubblicato nel 1968 ha come titolo “Canzoni per te” e contiene i 12 brani: Canzone per te – Come una foglia – La tempesta – Non soffrirò più per te – L’ultima cosa – La nostra canzone – A che serve volare – Io ti darei il cielo – Il mio amore per te – E’ tempo di saper amare – Io sono un artista – La donna di un amico mio. Nella biografia viene invece riportato l’LP-CD “I grandi successi” edito nel 1988.
    Saluti.

  2. Alfredo Franco 28 novembre 2008 al 11:43 -

    In realtà mi servirebbe un’informazone.
    Ho letto su wikipedia che Roberto Carlos ha prodotto diversi dischi lp/45giri in italiano.
    Dove è possibile acquistarli o scaricarli a pagamneto?

    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *