Salvatore Papaccio “I grandi interpreti del 78 giri”

Salvatore Papaccio, LP della Phonotype RecordDa amante della canzone classica napoletana devo lodare i F.lli Esposito, della storica Phonotype Record, per aver pubblicato matrici preziosissime di Grandi artisti napoletani, in LP e in CD, dando a tutti gli interessati l’opportunità di poter riascoltare canzoni incise e pubblicate sugli introvabili dischi a 78 giri.

Bellissimo questo disco di Salvatore Papaccio, tenore nato a Napoli il 23 giugno 1890 e mancato a Napoli il 24 dicembre 1977. Iniziò a cantare giovanissimo e man mano che la sua voce si irrobustiva, veniva sempre di più indirizzato nella lirica. Fu proprio questo, che nel 1908, sotto la direzione del Maestro Campanini, gli valse il debutto al teatro San Carlo, nel Tristano e Isotta di Wagner. Dopo quel debutto, ne seguirono altre 122, segnando l’affermazione di Salvatore Papaccio. Questo disco, pur contenendo incisioni rarissime, è facilmente reperibile nei migliori negozi di dischi e librerie.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *