Sergio Bruni “Artista”

Sergio Bruni "Un Grande Artista"

Sergio Bruni \”Un Grande Artista\”

Sergio Bruni, meticoloso, esigente, preparato, perfezionista…”Artista”. Passava intere ore nel salone di casa sua, acusticamente isolato, a studiare la mimica di ogni canzone, verificandone la precisione d’incisione, essendo dotato di un orecchio musicale particolarmente sensibile. Si racconta in proposito di un’incisione particolarmente impegnativa e laboriosa, registrata su nastro dopo prove estenuanti, Bruni costringeva se stesso e i musicisti collaboratori a controllarne la perfezione, prima di approvarne l’esecuzione finale destinata all’incisione.

Ascoltato attentamente dai quattro musicisti-esecutori, il responso fu positivo, quindi lo si poteva sottoporre all’ascolto del “maestro”; Sergio Bruni ascoltò fino all’ultima nota. Alla fine sentenziò: “Va tutto bene, ma nell’inciso c’è un’entrata del contrabbasso in leggero ritardo”. I quattro musicisti si guardarono in faccia stupiti, riascoltarono il nastro, e dovettero ammettere che “l’orecchio del gatto”, come veniva definito, aveva ancora una volta ragione. Sergio Bruni era il vero “professionista”, riservato, attento, persino pignolo, che gli valse il titolo di “Re di Napoli”, degno continuatore di una tradizione di “Grandi” artisti.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *