SILVERIO…l’eterno “incazzato”

Silverio Napoli festeggia il 70° compleanno
Se al mio amico Silverio gli dici: Sei incavolato?, sei arrabbiato?, sei nervoso?, di riflesso ti risponderà – NO!!! Sono incazzato, e lo sono da 70 anni, precisandone la differenza; guai poi, se gli fai notare che, anche se i termini sono diversi, il significato è lo stesso; allora vuol dire che lo vuoi proprio far incazzare. In effetti Silverio possiede questo grande “pregio”, dichiarandolo senza minimizzarne le conseguenze; vantandosi di dire le cose che pensa “papale papale”, cioè senza ipocrisia, in modo diretto, chiaro e sincero.


Il 25 gennaio di quest’anno (2013) il mio amico Silverio Napoli ha compiuto 70 anni festeggiando l’evento con i familiari e gli amici più cari, in totale 41.
A tutti ha fatto trovare sui tavoli una singolare (geniale) dichiarazione:
Ciao e un cordiale benvenuto a tutti.
Grazie della vostra presenza di stasera segno, per me, dell’affetto che nutrite nei miei confronti.
A “fischi” e “pernacchie”, ho raggiunto la fatidica meta dei primi “70 anni”.
Con l’aiuto di Dio, e la costante presenza di tutti voi, parenti e amici, mi impegnerò (a rompere)… anche per i prossimi secondi…, poi si vedrà.
Non bisogna mai mettere un limite alla Provvidenza.
Parola di Silverio
Una serata indimenticabile, per la meta raggiunta e per la gioia di ritrovarsi insieme agli amici di sempre.
Qualcuno però non si è limitato solo a gustare tutto il ben di Dio che Silverio aveva fatto preparare per l’occasione, e per motivi dettati dalla professione medica, rivolgendosi a tutti ha voluto ricordare che, “arrabbiarsi” fa male alla salute. Da giovani uno scatto d’ira poteva anche passare come ordinaria amministrazione consentita; gli irascibili, col passare degli anni, vanno incontro a danni alle arterie, con conseguenze pericolose, in quanto aumenta il rischio di ictus e infarto…e tutti all’unanimità a grattarsi le parti basse con accompagnamento corale “Uagliù grattate”. L’amico Dottore non si ferma e per amore della sincera amicizia si vede costretto ad impartire una lezione-raccomandazione: – amici cari, vedete che non scherzo, aggressione e irascibilità sottopongono le arterie a sforzi eccessivi, con serie conseguenze e problemi vascolari, infatti uno studio condotto da scienziati dell’Università di…- Silverio lo interrompe di botto, ma tu che c…. dici, io me so ‘ncazzato pe sittant’anne e stò ancora ccà…allora me vuò fà ‘ncazzà, Dottò magna, ‘a faccia de scenziate!!!
Caro Silverio, conosco tanti altri amici, che hanno fatto la fine dei cagnolini nella cesta di vimini, che mettono in bella mostra sul pianale posteriore delle auto, che ad ogni movimento scuotono la testa in avanti in segno di assenso. Non cambiare e tanti auguri per i prossimi…in buona salute.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *