Squadriglia dei Cervi

Squadriglia dei Cervi
A sinistra: Squadriglia dei Cervi:
Gerardo De Pascale (capo squadriglia)
Salvatore De Pascale, Giuseppe Sellitto, Loria Raffaele, Giovanni Pecoraro
Al Centro: Donato Salvati (maestro), Pietro Coppola (Rover)
A destra: Squadriglia delle Aquile: Carlo Casale (capo squadriglia),

Lello Tepedino, Mario Fraulo, Mario Serafino, Francesco Cavaliere, Napoli Fernando (rover).
Sfilata dei Boy Scouts per il corso A.Diaz in occasione della giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate 4 novembre.

Pin It

4 thoughts on “Squadriglia dei Cervi

  1. Turuccio Casale 2 marzo 2007 al 10:08 -

    Il rover Pietro Coppola e suo cugino Ninuccio lavoravano presso l’officina di Molinari. Un giorno chiesero al loro zio Gelsomino (Gesummino) che possedeva una splendida bicicletta da corsa, di prestargliela per qualche ora. Era un desiderio che avevano da diversi anni, ma il loro caro zietto rifiutò loro questo piacere per l’ennesima volta.Allora i due si armarono degli attrezzi necessari, e si recarono nella stalla di zio Gesummino a far visita all’asino del quale non ricordo più il nome. Il giorno seguente Gesummino andò a prendere l’asino per andare in montagna a caricare della legna, ma con suo sommo stupore, vide che la bestia non riusciva a muoversi……..Pietro e Ninuccio lo avevano saldato su una lamiera di ferro….. Per il nome dell’asino potete rivolgervi a Gino Noia che peraltro fu il fondatore della sezione degli scout a Mercato San Severino.

  2. Zio Turuccio, questa storia non la conoscevo e devo dirti che e’ molto diivertente. Appena puoi scrivine altre. Aspetto con ansia. Ciao.

  3. Luigi Abbadessa 26 dicembre 2007 al 12:11 -

    Innanzitutto un saluto a Carlo (ti ricordi di me?).
    Sarebbe utile precisare ch la foto è stata scattata davanti alla “parrucchiella”.
    Ciao
    Gigino

  4. paolo concilio 22 gennaio 2012 al 11:49 -

    Caro carlo mi piacerebbe vedere una foto del reaparto scout di mercato s.severino. se la pubblichi ti ringrazio paolo concilio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *