Storica cartolina del Corso Diaz

L'Albergo e il Sale e tabacchi di Torquato D'antonio.

L'Albergo e il Sale e tabacchi di Torquato D'antonio.

Tempo fa avevo pubblicato questa storica cartolina del Corso Diaz di Mercato S. Severino, che ha destato la curiosità di molti anziani cittadini, riguardante la dicitura “Albergo” sulla destra in alto e i gestori del “Sali e tabacchi – giornali” che si sono avvicendati nel tempo.

All’inizio del secolo scorso i titolari erano: Torquato e Virginia D’Antonio; negli anni ’50 gestirono l’esercizio del monopolio la famiglia Sessa di Sarno: Don Arturo (padre) e i figli: Alfredo, Ferdinando, Guglielmo e Tonino. Dagli anni ’60 in poi, l’esercizio fu gestito dalla famiglia Squillante di Episcopio: Don Vincenzo Squillante (padre), Murano Filomena (madre) e i figli: Gaetano, Clorinda, Tommaso e Franco. Questi ultimi tuttora gestiscono una rivendita di “Sali e tabacchi” e giornali al Corso Diaz, titolare Vincenzo Squillante.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *