The 4 Saints o The Four Saints

 

The 4 Saints

The 4 Saints

 

 

 

 

 

 

 

 
Questo gruppo, poco conosciuto in Italia, incise negli anni 1958/1959 una serie ( 7 ) di svariati Extended Play (4 canzoni ) con l’etichetta Pathè, quella col gallo per intenderci e distribuita dalla Voce del Padrone, quella col cane; un solo LP dal titolo ” The 4 Saints in vacanza “. Nel 1958 la Pathè pubblicò ” The Four Saints ” sigla 45E – AQ 38 con i seguenti brani:
1) With all my hearth ( Con tutto il cuore ), una beguine di P. De Angelis e B. Marcucci, in inglese, la versione italiana di P. De Angelis – U. Bertini.
2) Catch a falling star ( Prendi quella stella ), moderato di P. Vance e L. Pokriss.
3) There’s no you ( Senza te ), uno slow rock di H. Hopper e T. Adair.
4) Diana, rock, una pregevole esecuzione del grande successo mondiale di Paul Anka.
Nel gennaio del 1959 sempre etichetta Pathè 45E – AQ 43 esce un altro EP con i seguenti pezzi:
1) Tra la la, un fox moderato tratto dal film ” Il re del rock’ ‘n roll ” di J. Parker:
2) When, calipso rock di P. Evans e J. Reardon.
3) Lollipop, ritmo moderato, altra cover di Dixon e Ross.
4) I need you uno slow di Haydin e Gumm.

A dicembre del 1959 la Pathè pubblica “The four Saints” 45E – AQ 53 con i brani:
1) The three bells, classico natalizio a ritmo di rock lento di Villard D. Manning e B. Reisfeld.
2) Boom – a – ladda boom – boom di J. Hansen e J. Livingston.
3) Only sixteen, ritmo moderato di Barbara Campbell.
4) Chapel of dreams, slow rock di Billy Miles.
Grazie al fraterno amico Ciccio Mastroianni, che possiede tutti i vinili impossibili da reperire, oggi posso godermi l’ascolto di questi 29 brani:
01) Alone
02) As i love you
03) Baby be mine
04) Begin the beguine
05) Bewitched
06) Boom – a – ladd boom – boom
07) Broken – Hearted melody
08. Catch a falling star ( Prendi quella stella )
09) Diana
10) Dream ( Ti sognerò )
11) Ev’rybody likes to cha cha cha
12) Guardando il cielo
13) I need you
14) Il nostro concerto
15) Lollipop
16) Ma ( He’s makin’ eyes at me )
17) Makin’ love
18) Margie
19) Michelina
20) Only sixteen
21) The three bells
22) There’s no you ( Senza di te )
23) Tra la la
24) Trudy
25) Venus ( Venere )
26) When
27) When the saints go marching in
28) With all my heart ( Con tutto il cuore )
29) You are my destiny

Pin It

14 thoughts on “The 4 Saints o The Four Saints

  1. giuseppe ventrella 28 febbraio 2009 al 16:02 -

    come si può avere comprandola la musica dei four saints?
    ricordo che c’era all’epoca un’altra orchestra “I latins” ne sa niente?
    Grazie
    Giuseppe Ventrella

  2. Andrea Papetti 30 marzo 2009 al 17:58 -

    Complimenti!
    Ho ricercato per varie volte la musica dei Four Saints che ho ameto ed amo ancora moltissimo.
    Come é possibile acquistare la musica di questo complesso?
    Grazie e ad maiora
    Andrea Papetti

  3. enrico bottini 23 febbraio 2010 al 10:42 -

    Con amici (giusto in quegli anni eravamo teenagers) ogni
    tanto cantiamo qualche brano reso famoso dai Four Saints

    Purtroppo non siamo sicuri dei testi e ,a giorni ,dovremmo
    eseguire Ma e Trallalla

    puoi per caso farci avere le Lyrics di quei brani

    grazie
    Enrico

  4. ho avuto il piacere di far loro da spalla con il mio complesso nel 61 a San Vincenzo (La Kimera) e nel teatro di Montepulciano. Erano bravissimi e geniali….peccato che la cattiva televisione ignori le cose belle di quell’epoca….Ho conosciuto anche “I LATINS”, perchè di questi gruppi i nostri esperti televisivi non ne parlano mai..??
    Sarebbe bello poterli riascoltare..
    Grazie Neri

  5. Li avevo conosciuti occaionalmente a venezia dove hanno fatto una stagione estiva – bravi e simpatici- Posseggo ancora i loro primi 3 dischi – ormai molto rovinati- Chiedo pf la fattibilità di avere /acquistare alcuni dei loro 45 giri. Gazie nanni

  6. Sono “Johnny” del Quattro Santi. Che fortuna aver’ trovato questo sito. Ora abito in Australia, vicino a Bribane. Ogni tanto vengo in vacanza in Italia e quando arrivo la, specialmente a la Versilia, mi sento di tornare a casa. Siamo rimasti in due: Brian (chitarrista* ed io (contrabasso). Tante volte si parla di tornare in Italia con i strumenti per fare “I Vecchi Santi” o “I rimasti Santi” Putroppo il pianista David ed il batterista Dennis sono morti tutte due. Mi fa veramente piacere che ce sempre chi si ricorda di noi in Italia. Se mi scrivete, rispondero con volunta. Ciao, Johnny

  7. francesco serino 6 febbraio 2011 al 20:22 -

    anche io ho avuto modo di apprezzare la loro musica e il loro stile a San Vincenzo dove, con un amico pianista, partimmo appositamente da Grosseto per ascoltarli…….bravissimi.
    Io conservo un 33 giri da loro registrato il 6 Aprile del 1962 per la Pathé, con incisi i seguenti brani:
    start twisting, moon river, walk right back, broken-hearted melody, let’s drink, sweet adorable, makin’ love, stellina mia, è lui, big bad john, stanotte, route 66!, the twist, trudy.
    Potrei passarli su un CD e scambiarlo con i brani che non ho o comunque, essendo stato anche io, in quel periodo, un musicista, suonavo il contrabbasso, inviarlo a chi lo desidera.
    Ciao a tutti, francesco

  8. CARLOS ARANCIBIA CASTILLO 29 settembre 2011 al 13:29 -

    my sincere congratulations about THE FOUR SAINTS publicacions. as rock&roll collector i never found nothing about the group,here only 2 songs were edited,,how can get the songs you listed?,i”ll apreciate any contact,adress,e-mail. anything you need about music,, only let me know.
    carlos arancibia castillo from SANTIAGO,,CHILE

  9. CARLOS ARANCIBIA CASTILLO 30 settembre 2011 al 03:43 -

    Caro signor Mastroianni
    Cordiale saluti dal Chile,,congratulazzioni per presentare il gruppo di armonizzazione vocale The Four Saints. Io sono un collezionista de rock&roll e vorrei poter ottenere un duplicatto,se possibile, dei records che avette di questo gruppo.Ho una collezione di oltre 100.000 vinile, qualsisasi cosa avete bisogno,,,basta chidere.From Chile

  10. w h roy waite 17 ottobre 2011 al 14:03 -

    HULLO JOHNNY Roy & Shirley calling !! Trying to contact you for years on and off, hope you revisit this site and that all is well with you and Janet…We moved abit living in the Pacific northwest for a number of years but have been back in UK for a quarter of a century but lost all whereabouts of you.Remember the those hardup times in London as budding jazz musicians,stopping up all night talking and laughing, where has the time gone.Since I found this site I managed to trace some 4 Saints music on Spotify which may be helpful to your Italian fans. Looking forward to hearing from you both.ROY

  11. Hello, johnny… ROY & SHIRLEY calling….Tring to make contact for years came across this site and hope you return to it soon Greetings and hope you and Janet are ok. Roy ….remembering those London days !!

  12. Hello Roy & Shirley..would be great to be in contact again. Can you give me your phone number and/or email address please. Contact me at john@cariadonline.com or mobile: +61418755838
    Tried to find your address via internet but no luck. Hope to hear from you soon….Cheers!

  13. E’ con enorme piacere che scopro finalmente, dopo anni di ricerche, l’emergere in rete di questo formidabile gruppo.
    Ascoltavo fin da bambino i loro 45 giri che facevano parte della collezione di mia zia.
    Spero di trovare altri indizi che mi rivelino qualche altro particolare sulla vita di questi artisti.
    un grazie sincero

  14. Salve ho,trovato casualmente questo sito che ricorda il gruppo the four saints.Ho avuto la fortunlfortuna di ascoltarli dal vivo alla BUSSOLA di Focette ed il loro successo allora era MAMA.oltre agli E.P. e l’unico LP hanno inciso anche 2 LP 25CM 33 giri,di cui uno con la copertina che riproduceva il gruppo in costume da bagno d’epoca con il salvegente con la scritta BUSSOLA.Che piacere sarebbe rincontrarli a Viareggio dove abito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *