Totonno ‘o molaforbice (arrotino).

Totonno ‘o molaforbice col suo caratteristico attrezzo di lavoro

‘O molaforbice, termine napoletano per indicare l’ arrotino; O ‘mpagliasegge per definire il riparatore di sedie di paglia e tanti altri antichi mestieri artigiani definitivamente scomparsi … peccato! Antonio Iannone, detto Totonno ‘o molaforbice era il personaggio che tutti quelli della mia età ricordano con tanta tanta nostalgia. Ricordo perfettamente tutta la preparazione del suo attrezzo di lavoro; Arrivava prestissimo da Pandola il sabato mattina collocandosi al coperto al Sopportico Napoli; Ribaltava il carrettino, trasformandolo in un vero e proprio strumento di lavoro, agganciava alla ruota un pedale ed applicava una cinghia per trasmettere il movimento alla mola, poi su una parte sporgente del carretto-biciclo fissava un secchiello dal quale, tramite un piccolo tubicino dosatore, sgocciolava dell’acqua che fungeva da lubrificante.

Tutto pronto per iniziare la giornata. Clientela contadina era in fila per affidargli attrezzi di lavoro per ottenere un’ottima molatura ed affilatura. Totonno a quel punto imprimeva alla ruota, tramite il pedale, una pressione ritmica, costante e con abili gesti passava la lama sulla mola fino a renderla tagliente. Questo per campare era troppo poco e Totonno ‘o molaforbice diveniva anche venditore di giocattoli alle feste patronali e specialista nella vendita di coltelli da collezione. Venuto a mancare nel 1986, ho voluto ricordarlo a quanti lo hanno apprezzato e voluto bene.

Pin It

5 thoughts on “Totonno ‘o molaforbice (arrotino).

  1. maria antonietta 29 febbraio 2008 al 20:08 -

    ciao carlo,sono una san severinese residente a zurigo da ben 28 anni,ogni tanto entro nel sito e oggi guardando la foto di totonno,mi ha fatto fare un tuffo nel passato.lo ricordo con molto affetto era un uomo bravo e gentile,anke se noi bambini ogni tanto gli davamo fastidio,ma ci incuriosiva quel suo strano carrettino…un saluto alla mia citta’da zurigo con affetto

  2. salve,sono Loredana la nipote di totonno…guardando questa foto ho pianto insieme a mia nonna,mia mamma e zia…nonno ti vogliamo beneeeeeeeeee

  3. Ciao Carlo…….rinnovandoti i complimenti da me fatti alla tua persona questa mattina per il bel sito e visitato solo ora per la seconda volta,ti vorrei ringraziare per i ricordi di tante belle e sopratutto brave persone che oramai stanno solo nei nostri cuori e che come tu hai citato in un trafiletto li resteranno per sempre a farci compagnia ed a guidarci……bellissimo il commento fatto su TOTONNO O MOLAFORBICE….grande uomo da me conosciuto benissimo in quanto come ben ricorderai anche tu si posizionava al sopportico napoli nei periodi invernali mntre d’estate era solito posizionarsi all’angolo del 1°vicolo cretaglie con corso A.Diaz non so quanti coltelli ho visto affilare davanti ai miei occhi dalle sue mani……..per finire ti rinnovo i complimenti per il sito e ti propongo qualche nome che ne dici di:”GIANNIN O SALUMIER”…..,il famoso: “RONN ERRICO O SCARPAR” alias Enrico Somma…,e poi “TONINO O SART”……persona che tu conosci in quanto avevi il tuo primo negozio di dischi quasi di fronte alla sua famosa Sartoria………dove ora esiste il bancolotto di proprietà delle figlie dell’ancor oggi famoso(x i suoi numeri sbagliati) “RONN ANTONIO R’O BANCLOTT”…..certo di una tua risposta ti saluto calorosamente io e mio PADRE al quale hai fatto ricordare tante belle cose della sua gioventù oramai passata e ti saluta (LUI) dicendoti:”FORZA NAPOLI”,ed io logicamente urlandoti “FORZA JUVE”…………sei un grande del nosrto secolo SANSEVERINESE……….continua cosi……..

  4. Caro carlo ti ricordi la famosa ” Radio Rota “101 & 850 Mhz. da P.zza Garibaldi M.San Severino. Facevo un programma radiofonico dal hard rok al blues al jazz. I miei amici : Alberto Olivieri -Mimì Mbriachella-Mario tuo nipote – Lello –
    Enzo Biondi – Francolino – Enzo Ranisi – Gigino Pierri – Giovanni Scafuri – Biagio BeneBene – La mitica Serafina – Franco Pagliara – Antonello & Massimo del regno – Etc.etc. I migliori Cantanti Sasà & i nobili.Frank & Jhoe. Armando marra . I cugini di campagnia.Etc. Che facevi transitare tu . Che bei tempi. E carcioffL arrustut o pian e sott a radia mentr facev o programm. che ddor. ti saluto pecchè m fott a nustalgia.Ciao alan disc. buona salute.

  5. Questo e il mio nonnino Antonio detto Totonno o’ molaforbice Tvbtttt. Anke se nn ti conosciuto si vedeva e mi è stato detto da tutti e dal mio papà ke eri una persona meravigliosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *