Un saluto da… Mercato S.Severino.

Il Castello strizza l’occhio ai nuovi arrivati nel paese.
Molti concittadini residenti fuori dal paese natio ci inviano messaggi di solidarieta’ complimentandosi per il sito, ma giustamente ci chiedono come è diventata oggi la Città di Mercato S. Severino. Le cartoline d’epoca pubblicate finora suscitano in loro tanta nostalgia ma son tutti desiderosi di vedere questa metamorfosi urbana voluta e realizzata da amministrazioni guidate dal Dott. Giovanni Romano, a cui vanno attribuiti i meriti di questa costante crescita del territorio. Mercato S. Severino oggi dispone di grandi piazze, parcheggi, verde, attrezzature sportive etc. Un paese pulito innanzitutto. Fa meraviglia infatti (se ne occupano persino i giornali inglesi) che in Campania la patria da ” Munnezza “abbia nel fulcro del proprio territorio questa rara eccezione.

.Palazzo VanvitelliVilla Comunale“Il boschetto” passeggiata ecologicacampo di calcettoparcheggio via pioppiPiazza Giovanni Falconeteatro comunaleVilla Comunale con annesso parco giochi.Giostre di Piazza Siani

Punto d’incontro per molti giovani." href="http://www.carlocasale.it/images/piazza-xx-settembre.jpg" data-wpel-link="internal">Piazza XX Settembre. Punto d’ incontro per molti giovani.Percorso ecologico, in fase di realizzazione, che va dal monumento ai caduti al Castello.Piazza Siani, al centro del paese, con relativi percheggi.Piazza del mercato e parcheggio teatro comunaleCampo di tennis in villaMercato S.Severino by night.