Villa Comunale “Salve D’Esposito”

Villa Comunale di Sorrento intitolata al Maestro Salve D’Esposito autore di “Anema e core”

Sorrento rende giustizia al Maestro Salve D’Esposito intitolando a suo nome la villa comunale; un vuoto colmato ufficialmente stamane 4 aprile 2008 alle ore 11,00 alla presenza di importanti personalità. Salve D’Esposito, santanellese (Sant’Agnello di Sorrento) nato il 9 agosto 1903, morto nel 1982 è tra i musicisti più famosi nel mondo;Villa Comunale di Sorrento intitolata al Maestro Salve D’Esposito i collezionisti potranno, finalmente, sapere tutto grazie al libro scritto dalla Sig.ra Isa, figlia del Maestro, contenente foto inedite, documenti storici, la discografia e singolari aneddoti, che sarà presentato alla Mostra del disco qui a Mercato S.

Severino sabato 3 e domenica 4 maggio. Termino inviando alla Sig.ra Isa ed al figlio Andrea un messaggio che mi giunge dal profondo del cuore: Tenimmece accussì “Anema e core”.

Pin It

One thought on “Villa Comunale “Salve D’Esposito”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *