Viva gli sposi

sposiE’ tempo di matrimoni; al Sud c’è ancora l’usanza di mettere musica di sottofondo alla cerimonia nuziale.
Tempo fa era il complessino di turno a rendere gioioso quest’ avvenimento “indimenticabile”… e chi so scorda !!!
In chiesa l’Ave Maria di Schubert e di Gounod suonate all’organo a canne ne rendeva la funzione mistica ed emozionante al tempo stesso.
Gli sposi venivano accolti all’ingresso del locale da parenti e amici, invitati al banchetto, da scroscianti applausi, con la tradizionale Marcia Nuziale di Mendelson o di Wagner, più per appagare l’appetito, che per la gioia dell’avvenuta unione in matrimonio.

Questo CD di mia produzione, coadiuvata dall’amico fraterno Gigino Varriale di Napoli (VARCAS), contiene, oltre ai brani citati, altri successi adatti alla cerimonia, come: Tu che m’hai preso il cuor, Brindisi da La Traviata, La Sposa, Valzer one, concludendo con il tradizionale Tanti Auguri.
La selezione dei brani è curata dal M° Mario Salzano; la foto è del fotoreporter Michele Portanova; l’Etichetta indipendente COCAIN.
Si trova in vendita negli Stati Uniti su ebay, difficile reperirlo in Italia.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *