Arrivederci alla prossima

Articolo riguardante la mostra e Carlo con Pippo Baudo durante una pausa di “Domenica in”Tanti sono stati i commenti positivi per il risultato ottenuto a questa prima Mostra del disco da collezione; chi ha visitato gli stand si complimenta per la qualità dei vinili in esposizione, chi, purtroppo, per varie ragioni non ha potuto partecipare a questa Festa del disco dimostra il proprio rammarico per le notizie positive che tante persone rapportano sul buon esito conseguito. L’anno prossimo sarà caratterizzata dalla partecipazione degli stessi espositori e molto probabilmente si tenterà di far intervenire collezionisti da tutta Europa, così da poter definire la prossima “Internazionale”; la nostra Città ne ha i mezzi e la volontà per poterlo fare, quindi arrivederci alla prossima.