Emilio Campassi

 

campassiEmilio Campassi storia e curiosita’ di un artista.
Autore del celeberrimo inno del secondo scudetto del Napoli ” Maradona e’ meglio ‘e Pele…” prodotto e sponsorizzato dalla ditta Giancar di Giovanni Caruso di Napoli in formato musicassetta, contenente solo 2 brani:

Lato A) L’inno di Maradona
Lato B) Tango de Maradona

 

maradona
Nella foto in ordine da sinistra a destra : Fabian Ayala, Carlo Casale con la maglia della nazionale argentina regalatagli da Fabian, Caio. Diego Armando Maradona jr. e Carlo Casale. Sotto a sinistra Carlo Casale con Zeman . Sotto a destra Carlo Casale con Ferdinando Coppola attuale portiere dell’Ascoli.
Di Emilio Campassi ci piace ricordare il brano da lui inciso “Vai pure via” esempio di qualche rara cover di “Don’t let me be Misunderstood” cavallo di battaglia di Eric Burdon & the Animals ma portato ad un successo commerciale dai Santa Esmeralda distribuzione Polygram.
Nel maggio del 1987 Emilio Campassi in collaborazione con l’artista Stefano Virga compone “canzone va” inserita nell’album “Boy show”.
Collabora anche col complesso “Le nuove luci” nel quale appare un giovanissimo Zucchero dove cantava Baila Juanita che diventerà più tardi “Baila baila Morena”.