Le streghe di SALEM

SalemSalem, villaggio della città di Danvers, è famoso per lo storico processo alle streghe. Una serie di persecuzioni iniziate nel 1692 che portò ad esecuzioni capitali nel Nordamerica, ritenendo colpevoli di stregonerie alcune persone dedite a magia nera. La caccia alle streghe ebbe inizio nel New England, proprio nel villaggio di SALEM dove avvenne un processo per sospetta stregoneria e da li ne scaturì la condanna a morte e in seguito giustiziate 19 persone; altre 55 persone subirono torture, in quanto riconosciute colpevoli di falsa testimonianza. Un numero considerevole di cittadini finì in carcere, mentre un centinaio vennero incriminate per stregoneria. Tutto terminò quando alcuni influenti sacerdoti del Massachussets protestarono, spingendo il governatore a sospendere la giustizia sommaria del tribunale. L’anno dopo una Corte speciale riesaminò i casi pendenti, ponendo fine a queste giustizie sommarie, basate su credenze popolari. Ringrazio, come sempre, il Console Dott. Mimì Fimiani che si ricorda sempre della mia strana passione per le palle (di vetro ovviamente), continuando a farmi omaggio delle snowballs più difficili da reperire, acquistate nei suoi viaggi intorno al  mondo. Oggi ne ho ricevute tre, una più rara dell’altra.