Lezioni di disciplina

Beto con Carlo e Mauro Milanese
Ricordate il calciatore brasiliano Joubert Araujo Martins detto BETO, che disputo’ il campionato 1996/97 in serie A, ed il campionato 1998/99 in B col Napoli? Molti si chiederanno che fine ha fatto? Ebbene, questa promessa brasiliana Beto, nato il 7 Gennaio ’75 a Cujaba’ in Brasile dopo la non esplosiva parentesi partenopea se ne torna in Patria, dove ingaggiato dal Vasco de Gama colleziona 20 importanti presenze nella Selecao. Di li’ a poco attirato dagli yen giapponesi decide di trasferirsi nel Club Sanfrecce di Hiroshima, giocando 55 partite e segnando 3 reti. Ma l’epilogo negativo di questa esperienza arriva quando, ormai trentunenne, a seguito di una rissa in un ristorante viene arrestato e quindi espulso direttamante dal Presidente della squadra del Sol Levante Masataka Kubo per comportamento non esemplare nei confronti dei sostenitori della sua Societa’. Ci dispiace dover annotare quest’episodio, ma approviamo l’operato del Dirigente e della civilta’ nipponica a favore dello sport “educativo”.