Passano i bersaglieri

Bersaglieri ciclisti a Piazza del Galdo
Cartolina d’epoca raffigurante dei bersaglieri ciclisti. La foto scattata all’altezza dell’ingresso del Parco di Palazzo Marciani del Barone Francesco Marciani in Piazza del Galdo, oggi frazione di Mercato S.Severino risale agli anni ’30. Questa colonna di bersaglieri ciclisti si recava a Montella proveniente dalla Caserma di Nocera Inferiore, per le grandi manovre. In primo piano Antonio Cavaliere, divenuto negli anni ’50 titolare della Velosport, marchio noto nel ciclismo. Negli anni a seguire a Mercato S. Severino si sono svolte diverse manifestazioni ciclistiche; la piu’ nota è “Il giro delle 3 province“, organizzata dal ciclista bersagliere Cavaliere in collaborazione col Gr.Uff. Enrico Cacciatore, proprietario nonchè produttore delle bici “La Rotense”. A dirigere le corse abitualmente era Ermete Gentile, grandissimo appassionato delle 2 ruote. Era da diversi decenni che non passava dalle nostre parti un Giro d’Italia, che per fortuna si è potuto ammirare il giorno 16 maggio 2007, con la notevole partecipazione di migliaia di sanseverinesi plaudenti al passaggio di atleti di livello internazionale. Poco nota una bellissima canzone di Lo Martire – E.A.Mario dal titolo “Passa ‘a bandiera”, la cui prima strofa diceva: Passa ‘a fanfarra e sona ‘a Marcia Riale, passano ‘e barsagliere e ‘o Triculore… Vedenno ‘e tre culure nazionale ognuno sente ‘a Patria dint’ ‘o core. Tutt’ ‘e guagliune corrono, sbattono forte ‘e mane… e saje chi so’? so’ ‘e surdate ‘e dimane………