Purpetielle affucate ( Polpi affogati )

carlo-biagio-marioINGREDIENTI: N. 1 kg. e mezzo di polpi; 150 gr. di olio; 700 gr. di pomodori freschi; 100 gr. di olive nere; 4 spicchi d’ aglio; Origano e prezzemolo; sale e pepe quanto basta.
PREPARAZIONE: Per prima cosa desidero ricordare un famoso proverbio napoletano fondamentale, che dice: ” ‘O purpe se coce ‘ndall’acqua soja “.
Dopo aver pulito bene i polpi, togliendo l’occhio, ma non la pelle, metteteli in una pentola di creta con bordi alti, insieme ai pomodori, precedentemente tagliati a pezzetti, il sale, il pepe, l’olio, l’aglio, i capperi, le olive e il prezzemolo ( va bene in sostituzione anche l’ origano, a secondo dei gusti ). Coprite e fate cuocere il tutto a fuoco medio per una mezz’oretta.
Aggiungo: Una cosa che fanno in molti, col sugo condiscono gli spaghetti, risolvendo così anche il problema del primo piatto.